Giuliano e Gabriele Cappelletti

Giuliano Cappelletti designer pacini e cappellini

Giuliano Cappelletti

Architetto e designer, si laurea al Politecnico di Milano, e nel 1970 fonda lo studio associato con l’architetto Enzo Pozzoli. Dal 2012 prosegue la sua attività come Giuliano Cappelletti & Partners assieme al figlio Gabriele. Nello stesso anno apre uno studio a Shanghai con alcuni partner stranieri per realizzare progetti di architettura e di interior design. Lo studio segue diverse progetti, dal project management all’interior design, fino all’architettura pura, prendendo parte attivamente anche a concorsi e mostre nazionali e internazionali, tra cui la la Selezione del XVI Compasso d’oro con il Lavello “Lavando” prodotto da ABC Cucine, il Premio 5 Stelle Tecnhotel, il Premio Donatella, la Selezione International Management. A questi lavori, affianca continue collaborazioni con importanti aziende nel settore del design.

Gabriele Cappelletti designer pacini e cappellini

Gabriele Cappelletti

Segue la scia del padre, laureandosi in Architettura sostenibile presso il Politecnico di Milano. Nel 2012 entra a far parte dello studio Giuliano Cappelletti & Partners e inizia ad occuparsi attivamente dei progetti, tra i quali spicca la realizzazione di un centro commerciale di Shanghai e di un complesso di uffici a Liberville, Gabon. I lavori di Gabriele hanno avuto un posto di rilievo nell’ambito di numerosi concorsi di architettura, tra cui il Deco Ter Design Competition 2012 con il progetto della panchina BeMod esposto all’evento Hybrid Architecture and Design durante il Fuorisalone di Milano 2013; ComOn Design Competition 2012 indetto dalla Confindustria di Como con il progetto del tavolo SHARD esposto durante l’evento Local to Global presso la Triennale di Milano e il Brianza Design 2014 con il progetto della credenza PAT esposto durante il Salone del Mobile di Milano.