Fabio Rebosio

Inizia a muovere i primi passi nel mondo dell’architettura come tirocinante presso lo studio dell’architetto Pieremilio Pizzi, occupandosi di progettazione edilizia e arredamento d’interni. Dopo la laurea e fruttuose esperienze come libero professionista associato e singolo, fonda il suo “Studio Fardesgn Architetture”, con il quale lavora a progetti nell’ambito del design industriale, della ristrutturazione edilizia e dell’arredamento d’interni e di attività commerciali, avvalendosi di progettazioni CAD 3D. Nel 1996 inizia la longeva collaborazione con l’azienda Pacini & Cappellini, che continua ancora oggi, per cui realizza uno dei prodotti iconici e maggiormente identificativi dell’azienda: Screen, il primo porta – tv attrezzato per schermi piatti.